Home page  |  Prodotti  |  Anodizzatore titanio

Anodizzatore titanio


Il titanio ha una forte tendenza ad ossidarsi, formando un film di ossido di titanio dello spessore di pochi nanometri, cui il materiale deve la sua ottima resistenza alla corrosione.
Il film, che si forma anche spontaneamente all’aria, può essere facilmente modificato tramite tecniche sia di tipo chimico, che soprattutto di tipo elettrochimico, che gli fanno assumere alcune proprietà molto particolari, ciò grazie ad una semplice ma efficace tecnica, chiamata di ossidazione anodica (o di anodizzazione).
L’effetto principale è l’aumento dello spessore del film di ossido da pochi nanometri ad alcune centinaia di nanometri.
Con l’aumento dello spessore del film si verifica un fenomeno di interferenza ottica.
I colori di interferenza dipendono dallo spessore del film, che a sua volta dipende dal potenziale di anodizzazione.
Nella tabella sottostante è riportata la scala cromatica ottenibile con questa tecnica.
Abutment titanio scala colori Tabella colori anodizzazione

  

  




 
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione, si considerano accettate le nostre condizioni sull'utilizzo dei cookies.